Bandoneòn

Maurizio Marchesich, nato a Trieste nel 1967, si avvicina alla musica già all’età di quattro anni, quando inizia a “giocare” con l’armonica di suo padre. All’età di sette anni intraprende lo studio della fisarmonica presso la Glasbena Matica di Trieste nella classe del M° C.Furlan. Dopo qualche anno partecipa ai primi concorsi come solista, ed ecco che iniziano ad arrivare i primi risultati: 2° Premio città d’Alassio, 3° Premio città di Stresa, 1° Premio città d’Ancona, 1° Premio città di Camalò. Nel frattempo entra a far parte dell’orchestra di fisarmoniche “Synthesis4”, con cui vince vari concorsi nazionali ed internazionali in Italia ed anche all’estero.


Svolge una notevole attività in duo e trio con altri fisarmonicisti, con cui vince concorsi molto importanti nel quadro fisarmonicistico europeo tra cui: 1° Premio città di Camalò cat. formazioni fino cinque elementi, nonché Premio assoluto per il miglior punteggio del concorso, 1° Premio città di Pola (Croazia) ed ancora 1° Premio città di Camalò. Si esibisce in Recitals passando dalla musica barocca a quella contemporanea, tra gli autori italiani, scandinavi, giapponesi e quelli russi. Si diploma una prima volta presso la Glasbena Matica di Trieste nel Marzo del 1988, poi dopo l’entrata della fisarmonica nei conservatori italiani nel 1997 consegue presso il Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro, il diploma di fisarmonica classica.


Nel periodo in cui studia la fisarmonica, non dimentica l’armonica diatonica (quella di suo padre) anzi incuriosito da questo strumento ne intraprende lo studio. Dopo qualche tempo partecipa e vince alcuni concorsi internazionale Sauris (Italia), Koper e Izola (Slovenija). Nel 1995 viene in possesso di un bandoneón cromatico AA (Alfred Arnold), con cui instaura da subito un feeling. Con questo strumento si esibisce in diversi concerti con formazioni cameristiche della città.

Nel 1995 fonda il Triestango, quintetto specializzato nell’esecuzione della  musica di Astor Piazzolla e del tango nuevo. La sua attività comprende anche collaborazioni con emittenti televisive e radiofoniche nazionali quali: RAI, Radio e TV Koper Capodistria, RTV Ljubljana (SLO), TV Belgrado (YUG). Incide un’audiocassetta “Črnobeli Akvareli” (ZTT), il CD “Synthesis 4” (Audio Ars Studio), come bandoneonista da ricordare i due Compact prodotti da Audio Ars Studio 1997-1997, e l’ultimo lavoro 1999 il CD pubblicato dall’E.M.I. Odeón Argentina.


Partecipa attivamente a numerosi masterclass con i più grandi fisarmonicisti del panorama mondiale: Vladimir Zubitzky, Peter Soave, Sergio Scappini, ecc.


È docente di fisarmonica classica presso la SMS “SS. Cirillo e Metodio” ad indirizzo musicale, di Trieste.